POSTA SPECIALE PER IL SANTOBONO

Lo spirito di solidarietà e la donazione travalicano i confini della crisi economica accresciuta dalla pandemia.

Il dono è un atto inaspettato che unisce le persone aldilà di ogni convenzione sociale. Il dono parte dal cuore, non si quantifica e non ha territorialità.

All’ospedale Santobono-Pausilipon di Napoli sono arrivati via posta in busta chiusa, da Milano,  cinque euro da un privato che ha scelto di contribuire per la cura dei bambini in modo originale.

La forza di un dono non si  quantifica in base alla somma ricevuta, bensì al messaggio che esso contiene ed esprime: amore, generosità, solidarietà, speranza.

L’AORN Santobono-Pausilipon ringrazia il benefattore.

Condividi questo articolo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Post ed articoli correlati

IL MINISTRO DELLA SALUTE ON. ROBERTO SPERANZA IN VISITA AL SANTOBONO

IL MINISTRO DELLA SALUTE ON. ROBERTO SPERANZA IN VISITA AL SANTOBONO

Il Ministro  Roberto Speranza,  ha  fatto visita al nostro  ospedale Santobono. “Una visita importante in una realtà preziosa – ha…
DONATI ALL’OSPEDALE PAUSILIPON 15  MINI FRIGO

DONATI ALL’OSPEDALE PAUSILIPON 15 MINI FRIGO

Si è svolta, presso il  presidio  ospedaliero Pausilipon, la cerimonia di donazione di 15 mini frigo da stanza effettuata dal…
DONAZIONE DEL MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI NAPOLI AI NOSTRI PICCOLI PAZIENTI

DONAZIONE DEL MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI NAPOLI AI NOSTRI PICCOLI PAZIENTI

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli ha donato ai Nostri piccoli degenti del Santobono Pausilipon250 copie di “Gladiatori”, un’edizione realizzata…