LA TECNOLOGIA PIÙ AVANZATA A SUPPORTO DELLA SALUTE: NUOVO TRAGUARDO PER L’AORN SANTOBONO -PAUSILIPON

 

Per la prima volta, nel Centro Sud, una paziente di quattordici anni affetta da Neurofibromatosi (NF2) e da un tumore gigante del nervo acustico, riacquista l’udito grazie all’Impianto sul Tronco Encefalico (ABI).

L’intervento è stato eseguito dal dott. Giuseppe Cinalli, Direttore UOC di Neurochirurgia, coadiuvato dal dr. Antonio della Volpe, direttore della UOSD CRR Impianti Cocleari e Diagnostica Audiologica dell’Azienda Ospedaliera Pediatrica napoletana.

Si è reso prima necessario un lungo e delicato intervento neurochirurgico per l’asportazione del tumore gigante del nervo acustico che aveva provocato la perdita dell’udito. Asportato il tumore, per il ripristino della funzione uditiva è stata utilizzata una tecnologia all’avanguardia: il neurochirurgo ha posizionato con precisione millimetrica a livello del tronco encefalico un elettrodo che ricevendo i suoni da un ricevitore/processore esterno, trasformandoli in impulsi elettrici, li invia alle aree corticali dedicate all’udito (Impianto al Tronco Encefalico, ABI).

L’elevatissimo grado di precisione è stato possibile grazie al monitoraggio neurofisiologico intraoperatorio garantito dagli specialisti audiologi.

L’impianto è stato attivato stamane, a distanza di circa un mese dall’intervento, presso il centro Impianti Cocleari e Diagnostica Audiologica del Santobono.

La giovane paziente, che aveva progressivamente perso l’udito circa un anno fa a causa della grave forma di neurofibromatosi da cui è affetta, lo ha in questo modo riacquistato tornando, quindi, ad una vita sociale e relazionale normale.

Tutto ciò è stato reso possibile grazie all’innovativo e complesso intervento chirurgico realizzato in virtù dell’alta professionalità e della collaborazione tra le diverse figure professionali, mediche e tecniche dell’Ospedale Santobono.

Allegati

Condividi questo articolo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Ricerca nel sito

Ultime News

Archivi

Post ed articoli correlati

DONATA AL GRUPPO RUN DEL SANTOBONO  APPARECCHIATURA ECOGRAFICA PORTATILE

DONATA AL GRUPPO RUN DEL SANTOBONO  APPARECCHIATURA ECOGRAFICA PORTATILE

A seguito della raccolta fondi promossa dal Teatro San Carlo  e  da Sostenitori Ospedale Santobono Onlus, seguita e completata dal…
SOLIDARIETÀ, 100MILA EURO RACCOLTI PER LA FONDAZIONE SANTOBONO-PAUSILIPON DURANTE IL CONCERTO “GIGI UNO COME TE - 30 ANNI INSIEME”. CONENNA: "L'UNIONE FA LA FORZA".

SOLIDARIETÀ, 100MILA EURO RACCOLTI PER LA FONDAZIONE SANTOBONO-PAUSILIPON DURANTE IL CONCERTO “GIGI UNO COME TE - 30 ANNI INSIEME”. CONENNA: "L'UNIONE FA LA FORZA".

Centomila euro è la cifra raccolta da Gigi D’Alessio, attraverso il numero solidale 45592, attivato durante l’evento “Gigi Uno Come…
UN’ALTRA IMPORTANTE PUBBLICAZIONE PER IL SANTOBONO CONQUISTA LA PRIMA PAGINA DI COPERTINA, DEL NUMERO DI LUGLIO, DELL'AUTOREVOLE RIVISTA " JOURNAL OF NEUROSURGERY-PEDIATRICS".

UN’ALTRA IMPORTANTE PUBBLICAZIONE PER IL SANTOBONO CONQUISTA LA PRIMA PAGINA DI COPERTINA, DEL NUMERO DI LUGLIO, DELL'AUTOREVOLE RIVISTA " JOURNAL OF NEUROSURGERY-PEDIATRICS".

La scelta è ricaduta su questo articolo che ricostruisce meticolosamente l’esperienza del Santobono-Pausilipon sulla chirurgia dei tumori della pineale proponendo…